Back to Top
it   >
Guide alpine Catores - Alto Adige/Südtirol - Dolomiti

Sci alpinismo Pale di San Martino

Tre giorni di forti emozioni

 

1. giorno: partenza al mattino in macchina per il Passo Rolle a quota 1.630m. 
Comoda salita attraverso boschi e pendii non molto ripidi per raggiungere la vetta del Piccolo e poi el Gran Col Brincon 2.602 m.
Panorama suggestivo dove si può ammirare gran parte del Gruppo delle Pale.
Bella discesa passando per la val Bonetta fino a raggiungere San Martino di Castrozza.
Al tardo pomeriggio salita con la funivia del Rosetta e quindi con le luci del tramonto breve discesa al rifugio Rosetta situato a 2.541 m.

2. giorno: attraversamento dell' esteso altopiano delle Pale di San Martino e breve salita fino alla cima della Fradusta 2.939 a m.
Discesa con gli sci ai piedi per un bel canale fino al rifugio Pradidali, quindi salita con le pelli per raggiungere il Passo del Bal.
Passaggio molto suggestivo sotto la parete mitica della Pala di San Martino.
Discesa verso il fondovalle tra le cime aguzze della zona e alloggio in albergo a San Martino.

3 giorno: salita di prima mattina in funivia quindi proseguimento con le pelli per la Cima Vezzana con i suoi 3.192 m la cima più alta del gruppo.
Discesa a nord per la Val Strut fino a 2.200 m, quindi salita alla forcella Passo delle Farangole a 2.814 m.
La gita si conclude con una bella sciata per i pendii che costeggiano il Monte Mulaz per arrivare in Val Veneggia.

 

Prestazioni: trasferimento, guida alpina, 2 x mezza pensione (una in rifugio e una in albergo), impianti di salita, nolo dell’attrezzatura tecnica mancante.

Periodo e prezzo su richiesta

Partecipanti: min 4 persone

Attrezzatura: attrezzatura da sci alpinismo – imbrago - ramponi