Back to Top
it   >
Guide alpine Catores - Alto Adige/Südtirol - Dolomiti

Haute Route

La "Regina" delle gite scialpinistiche

Una magnifica settimana di sci alpinismo, un’avventura indimenticabile.
Un itinerario che da Chamonix ci porta a Zermatt passando vicino ai colossi Monte Bianco, Cervino e Monte Rosa.
Tutti gli appassionati dello sci-alpinismo sognano di percorrere questo suggestivo itinerario.
Il percorso porta al cospetto delle più maestose montagne delle Alpi.

Noi ti aiutiamo a realizzare questo sogno.

Prestazioni: guida, pernottamento con mezza pensione, tutte le trasferte comprese le funivie, noleggio dell’attrezzatura tecnica mancante.

Periodo: aprile 2020
Prezzo: 1.260 € / persona
Partecipanti: min. 3 - max. 5 / guida alpina

 

 


1.giorno:
Viaggio da Ortisei a Martigny, dove parcheggiamo la macchina e continuiamo in treno fino ad Argentière.
Salita con funivia all‘ Aig. Des Grands Montets, 3.295 m e discesa sul Glaciere d’Argentiere e controsalita al sinonimo rifugio a 2.771 m.
Salita: 100 m              Discesa: 600 m

2. giorno:
Dal rifugio Argentière per il Col du Chardonnet, 3.323 m , Fenetre de Seleina alla Cabanne du Trient, 3.170 m e discesa a Champex, 1.466 m.
Pernottamento in Hotel, dove abbiamo la possibilità di cambiarci qualche vestito alla macchina.
Salita: 950 m              Discesa: 2.200 m

3. giorno:
Con taxi ci spostiamo a Bourg St Pierre, 1.800 m e salita alla Cabanne du Valsorey a 3.030 m.
Salita: 1.250 m                       Discesa: nessuna

4. giorno:
Dalla Cabanne du Valsorey, scavalcando il Plateau du Couloire, 3.664 m e Col du Sonadon, 3.505m, arriviamo alla Cabane de Chanrion, 2.462 m.
Salita: 1.000 m                       Discesa: 1.500 m

5. giorno:        
Dalla Cabanne de Chanrion saliamo il Glacier d‘ Otemma alla Cabanne de Vignettes, 3.160 m.
Dal rifugio abbiamo la possibilità di salire in giornata il Pigne d‘ Arolla, 3.790m.
Salita: 850 m (con la cima 1.500 m)              Discesa: 630 m

6. giorno:        
Dalla Cabanne de Vignettes attraversiamo il Col de l'Eveque, 3.392 m, Col du Mont Brulé, 3.213 m e Col de Val Pelline 3.562 m.
Dal colle abbiamo una lunghissima discesa di 2.000 m a Zermatt, dove pernottiamo nel Hotel Bahnhof.
Salita: 1.100 m                       Discesa: 2.000 m

7. giorno:
Ritorno in treno a Martigny alla macchina e da lì a casa.