Back to Top
it   >
Guide alpine Catores - Alto Adige/Südtirol - Dolomiti

Arrampicate individuali

L’ascensione individuale:
Il massimo della nostra offerta.

In questa località di montagna, unica nel suo genere, la natura si mostra nel corso dell’anno in tutte le sue sfaccettature.
In estate, le montagne sono al massimo della loro accessibilità e sono palcoscenico di innumerevoli attività.
Con noi potrete percorrere vie alpinistiche, affrontare emozionanti ferrate, imparare le nozioni dell’arrampicare o, nelle escursioni di gruppo, conoscere la storia delle Dolomiti.
Anche l’autunno è magico, quando la zona si veste di colori mozzafiato.

Nessun altro posto offre la moltitudine di possibilità di arrampicata come le Dolomiti.

Ci piacerebbe accompagnarti lungo una di queste bellissime vie alpinistiche per farti passare una giornata indimenticabile.

 

 

Alpinismo

Un’esperienza impegnativa e stuzzicante


Nelle Dolomiti si trovano innumerevoli vie tra pareti e vette.
Ogni via ha una storia da raccontare e voi potete farne parte.
Agli inizi dell’alpinismo, i pionieri cercavano i percorsi più facili per raggiungere le vette principali (Sassolungo, Marmolada, Cima Grande di Lavaredo, …)
fino a che non si passò, in cerca di nuove sfide, a pareti più ripide.

Così oggi esiste una via adatta ad ognuno di noi e noi vi condurremo volentieri lungo la vostra.

 

Proposte di arrampicate nelle Dolomiti in stile alpino

Sassolungo – Normale III+ 450 Euro
Pitla Fermeda III 320 Euro
Gran Fermeda – Normale III 400 Euro
Spigolo Pollice con cima Cinque Dita IV 400 Euro
Sas Ciampac – Adang V 430 Euro
2. Torre del Sella – Via Messner VI- 450 Euro
Piz Ciavazes – Via Micheluzzi VI 500 Euro

(+ 30-40% con 2 partecipanti)
L'arrampicata è un'esperienza molto individuale.
È questo il motivo per cui accompagnamo non più di 2 persone, al fine di garantire una scalata in sicurezza ed offrire un'esperienza unica.

 

 

SASLONCH SPECIAL

Il Sassolungo
A 150 anni dalla prima arrampicata del Sassolungo, nel 1869, un’esperienza unica nel suo genere

La montagna più famosa della Val Gardena spicca tra i giganti delle Dolomiti ed è uno dei tremila più impegnativi.
Ciò che rende l’arrampicata difficile è la ricerca della via e le manovre di corda.
Ma a questo penserà la guida, per permettervi di godere in totale tranquillità l’arrampicata e rimanere senza fiato di fronte al panorama che si estende ai vostri piedi.
Seguite le tracce di Paul Grohmann, che nel 1869, assetato di avventura, affrontò per primo questo re di pietra, conquistandone la vetta.